Escursione sul Monte Antoroto – VALLE TANARO

 

Partenza e arrivo: Garessio 2000 (CN)

Oggi vi vorrei portare a conoscere un’escursione che vi lascerà a bocca aperta, in un contesto tutto da scoprire immerso nell’Alta Valle Tanaro.
Questa gita vi porterà ad una quota di 2150 metri, una tra le più alte che si può toccare sulle Alpi Maritime.
Per raggiungere questa meravigliosa escursione bisogna innanzitutto arrivare in macchina a Garessio 2000 Ski e fermarsi dove si vede un hotel abbandonato fiancheggiato da una pineta, un tempo denominato Baita dei Castori.
Iniziamo seguendo l’indicazione del Cai di Garessio che indica il Rifugio Savona distante 1,5 hrs, diciamo che una volta arrivati a quest’ultimo siamo a metà strada per arrivare al Monte Antoroto.

Monte-Antoroto-con-luna
Monte-Antoroto-con-luna

Arrivati al Rifugio Savona si può ammirare una bellissima vista mare nelle giornate più terse e ci si può anche riposare un attimo sulle panche in legno per poi riprendere il cammino senza alcuna fatica e godendosi ogni attimo di questa meravigliosa gita.

Finalmente, una volta ripartiti, dopo 50 m vediamo la palina segnaletica indicante 1hr all’arrivo al Monte Antoroto.
La camminata prosegue solo con alcuni tratti molto in pendenza ma sempre percorribili in massima tranquillità e senza alcun tipo di pericolo di caduta.

 Verso-al-Monte-Antoroto-in-primavera
Verso-al-Monte-Antoroto-in-primavera

Da qui in avanti la camminata si fa sempre più interessante e, se alziamo lo sguardo, possiamo ammirare delle bellissime creste molto alte e rocciose che, se umide, offrono uno spettacolo unico alla nostra vista.

In breve si raggiunge la destinazione, finalmente: siamo ad una quota di 2100 metri sopra il livello del mare e lo spettacolo è unico ed indimenticabile.

Possiamo ammirare tutta la costa Ligure con vista anche sulle stazioni balneari, alla nostra sinistra invece abbiamo tutta la catena montuosa che va dal Monviso al Cervino; sullo sfondo la Pianura Cuneese e Monregalese.
Anche nel periodo estivo è necessario avere con sè un indumento tecnico caldo perchè il clima a questa altezza è sempre molto frizzantino.
Il consiglio è quello di fermarsi un paio d’ore per riposarsi e prendere, nella bella stagione, una bella tintarella!

Vista-Monte-Antoroto-nel-periodo-Invernale
Vista-Monte-Antoroto-nel-periodo-Invernale

Escursione adatta sia nel periodo estivo per la sua vista e clima unici che nel periodo invernale per chi ama ciaspolare in alta quota con neve ultra farinosa e brillante.